"Calmi, può riguardare anche altri": il Presidente della FIGC Gravina difende la Juve e allerta gli avversari

"Calmi, può riguardare anche altri": il Presidente della FIGC Gravina difende la Juve e allerta gli avversari
54

Nel corso di un convegno pubblico, il Presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato di quanto è accaduto nelle ultime ore in casa Juventus, con le dimissioni in blocco del Presidente Agnelli e del CdA bianconero.

Difesa alla Juve

"Non mi piace l’idea di sanzionare alcune realtà, nel caso specifico la Juventus, prima che ci sia un processo. Ci sono delle indagini, ci sono delle acquisizioni di atti, la nostra procura è allertata.

"C’è comunque un collegamento tra i due rami di giustizia, aspettiamo cosa emerge dal processo e poi facciamo una riflessione sul sistema, ma ora non colpevolizziamo e sanzioniamo i soggetti prima delle indagini".

Occhio alle altre

"Se vogliamo andare sul linciaggio di piazza non è un problema, ma stiamo calmi perché temo che quel tema possa riguardare anche altri soggetti. Sono arrivate alcune riflessioni e attacchi gratuiti da parte di chi dovrebbe guardare in casa propria e credo siano piuttosto fuori luogo."

La questione delle 'plusvalenze fittizie' non riguarda solo la Juve e pertanto bisognerà vedere come si evolverà la vicenda, ma una cosa è certa: una decisione simile non ha precedenti, e dimostra che probabilmente sono emerse irregolarità molto gravi dalle parti della Torino bianconera.

Source: Convegno pubblico - Calcio&Walfare