L'infortunio di Spinazzola cambia il futuro di un giocatore della Roma

L'infortunio di Spinazzola cambia il futuro di un giocatore della Roma
1

Se non ci fosse stato il serio infortunio di Spinazzola probabilmente Riccardo Calafiori avrebbe vissuto un’estate assai bollente sul mercato. Al netto dei problemi fisici che hanno condizionato gran parte della sua carriera (compresa l’ultima stagione) è considerato uno dei giovani (è un classe 2002) più promettenti d’Italia.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, lo cercano sia in Serie A che in B, ma per ora la Roma ha bloccato tutto. Mourinho ha intenzione di lavorarci su ed è molto probabile che resti a Trigoria e abbia qualche occasione in più il prossimo anno. E’ un giocatore dal carattere serio ed umile, quello che piace esattamente a Mourinho.

Per prima cosa, però, Calafiori dovrà fare un lavoro importante dal punto di vista fisico, vista la predisposizione agli infortuni. Dopo l’operazione al ginocchio a soli 16 anni Riccardo è tornato perfettamente integro ma il corpo, se sollecitato, ancora soffre. Nell’ultimo anno ha giocato appena 8 partite, di cui solo 3 in campionato.

Mou ora lo studierà, e col suo staff capirà come metterlo nelle condizioni migliori per lavorare. Si cercherà di capire se può essere una riserva affidabile (soprattutto dal punto di vista fisico) o se invece per lui, a 19 anni compiuti, sia meglio fare esperienza altrove. A Riccardo il compito di convincere il tecnico portoghese.

Source: Gazzetta dello Sport