Svolta a sinistra: svelate le idee di Mourinho per l’erede dello sfortunato Spinazzola

Svolta a sinistra: svelate le idee di Mourinho per l’erede dello sfortunato Spinazzola
1

La Roma prenderà il sostituto di Leonardo Spinazzola. Questo è ormai certo, sicuro, assodato e confermato dalle parole di José Mourinho nella sua prima conferenza stampa.

"Chiedo scusa al direttore (Tiago Pinto era al suo fianco) ma abbiamo bisogno di un terzino sinistro" ha detto ridendo, ieri, lo Special One. E avrebbe già fatto il suo identikit il portoghese.

Lo ha svelato ieri il giornalista Gianluca Di Marzio, che ha sottolineato come la società giallorossa abbia le idee ben chiare in testa. Dovrebbe arrivare un elemento giovane, sicuramente non svincolato, e che possa rimanere a lungo nella Capitale.

Quindi escluse tutte le operazioni low cost. Sarà un calciatore pronto per giocare e che offre ampie garanzie tecniche. Anche perché, sotto questo aspetto, le rassicurazioni da parte di Tiago sono arrivate: alla fine del mercato sarà una Roma degna dello Special One.

Naturalmente non è da escludere un altro nome a sorpresa anche perché il general manager portoghese sta lavorando sotto traccia e quotidianamente per andare alla ricerca dei rinforzi che servono per la sua squadra. Ma se l’identikit è tracciato, allora i nomi che si sono fatti in questi giorni – tanti – iniziano a diminuire.

Rimane in pista Bensebaini, così come Dimarco. Un pensiero per Emerson Palmieri ancora c’è, mentre in questo momento si allontana senza dubbio l’ipotesi di Marcos Alonso.

Frabotta rimane nella lista, così come Bakker del Psg. Ma come detto, da questa lista, potrebbe davvero uscire un nome a sorpresa.

In ogni caso, dopo il portiere, il centrocampista, un’altra entrata certa è sicuramente quella dell’esterno difensivo.

Source: gianlucadimarzio.com

Notizie Correlate