I giocatori brasiliani di Dynamo Kiev e Shakhtar chiedono aiuto per lasciare l'Ucraina con le loro famiglie

I giocatori brasiliani di Dynamo Kiev e Shakhtar chiedono aiuto per lasciare l'Ucraina con le loro famiglie
0

In un video postato sui social media dall'attaccante dello Shakhtar Donetsk Junior Moraes con la sua famiglia e i compagni dello Shakhtar e della Dynamo Kiev, il brasiliano ha detto: "La situazione è di disperazione.

Vi chiedo di divulgare questo video in modo che arrivi al governo [brasiliano]. "Le frontiere sono chiuse, le banche [sono chiuse], non c'è carburante, ci sarà una carenza di cibo, non ci sono soldi. Siamo riuniti in attesa di un piano per lasciare l'Ucraina".

Ha anche scritto su Instagram: "Tutti gli amici e la famiglia, la situazione è grave e siamo bloccati a Kiev in attesa di una soluzione per uscire. Siamo all'interno di un hotel. Pregate per noi".

Ci sono attualmente 12 giocatori brasiliani nella squadra dello Shakhtar, tra cui l'ex stella dell'Ajax David Neres che si è unito al club solo un mese fa. Anche la Dynamo Kyiv ha un giocatore brasiliano, Vitinho.

L'Ucraina è nel mezzo di una "invasione su larga scala" da parte della Russia, con oltre 100 soldati ucraini uccisi in attacchi al paese.

Source: Jrmoraes10 @Instagram