Kean ma che fai? L'ex Juve viola la quarantena, organizza una festa con gli amici e scatena l'ira dell'Everton

Kean ma che fai? L'ex Juve viola la quarantena, organizza una festa con gli amici e scatena l'ira dell'Everton
18
  • Moise Kean ha violato le direttive del club ed il regolamento durante il lockdown.
  • Un tabloid britannico ha pubblicato le immagini provienienti da una chat privata.
  • L'Everton ha emesso un comunicato ufficiale e si mostra "inorridito" riguardo la vicenda.

Moise Kean è nuovamente al centro di un polverone mediatico. L'ex attaccante della Juve, come riportato dal Daily Star, avrebbe violato la quarantena per organizzare un incontro non autorizzato con gli amici. Le immagini pubblicate dal tabloid britannico mostrano il giocatore sorridente ad una festa, mentre l'Everton si mostra inorridito per l'incidente.

Il club inglese, attraverso il The Guardian esprime il suo disappunto per la vicenda, ma non è la prima volta che Kean combina guai. Lo scorso novembre, esattamente come accaduto in Under 21 con Zaniolo, l'attaccante si è presentato in ritardo alla riunione tecnica, costringendo il club a non convocarlo.

"Il club è inorridito dalla notizia dell’incidente riguardante un nostro giocatore della prima squadra, che ha ignorato le direttive governative e il regolamento del club durante la pandemia di Coronavirus. La società ha espresso fortemente il proprio disappunto al giocatore e chiarito che queste azioni sono intollerabili".

La Juventus ha fatto bene a liberarsi di Kean? Fateci sapere nei commenti o sul nuovo blog!

SourceDaily Star