Voto 9: la Juventus è la regina indiscussa del calciomercato di gennaio

42
19
Voto 9: la Juventus è la regina indiscussa del calciomercato di gennaio

La sessione di mercato invernale è ufficialmente chiusa e noi di Tribuna.com abbiamo deciso di fare un recap delle trattative portate a termine dalla Juventus, sia in entrata che in uscita, con annesso voto in pagella.

ACQUISTI

Il grande colpo del mercato di gennaio è sicuramente quello della Juventus con l'acquisto a titolo definitivo di Dusan Vlahovic.

L'attaccante serbo arriva in bianconero a fronte di un corrispettivo di 70 milioni di euro pagabili in tre esercizi più 10 milioni di bonus al raggiungimento di determinati obiettivi. L'ex attaccante viola ha firmato fino al giugno del 2026.

La Juventus fa un altro acquisto importante per il centrocampo bianconero. Arriva a titolo definitivo Denis Zakaria dal Borussia Monchengladbach.

La Vecchia Signora ha speso 4.5 milioni di euro pagabili in tre esercizi il cartellino dello svizzero. Zakaria ha firmato fino al 30 giugno del 2026.

Gatti

L'ultimo acquisto in casa bianconera è quello di Federico Gatti dal Frosinone per 7.5 milioni di euro più 2.5 di bonus.

La Juventus si è assicurata le prestazioni di questo giovane talento che rimarrà a Frosinone in prestito fino al termine della stagione in corso. Gatti ha firmato con i bianconeri fino a giugno del 2026.

CESSIONI

La Juventus cede il trequartista gallese ai Rangers in prestito con diritto di riscatto fissato a 4.6 milioni di euro. Diritto che diventerà obbligo in caso di vittoria del campionato da parte della squadra scozzese.

I bianconeri risparmiano così una parte importante dell'ingaggio, pur contribuendo insieme al club scozzese al pagamento di quest'ultimo, che è giusto ricordare ammonta a oltre 7 milioni di euro netti a stagione, quindi 3,5 da qui a fine anno, 7 lordi.

La Juventus cede a titolo definitivo al Tottenham Rodrigo Bentancur a fronte di un corrispettivo di 19 milioni di euro pagabili in tre esercizi al quale si potranno aggiungere altri 6 milioni di euro al raggiungimento di determinati obiettivi.

Affare che ha prodotto alla Vecchia Signora un utile di 4 milioni di euro nonostante la percentuale del 35% dovuta al Boca Juniors.

Altro affare importante è la cessione di Dejan Kulusevski al Tottenham. L'esterno offensivo svedese si trasferisce in prestito agli Spurs fino al 30 giugno del 2023 a fronte di un corrispettivo di 10 milioni di euro.

Il Tottenham ha l'obbligo di riscattare Kulusevski al raggiungimento di determinativi obiettivi per 35 milioni di euro pagabili in cinque esercizi.

L'assoluta regina del mercato di gennaio è stata sicuramente la Juventus sia per quanto riguarda i giocatori arrivati in bianconero, sia per quelli che hanno dovuto fare le valigie.

VOTO AL MERCATO DEL MILAN: 9

AutoreMattia Capuzzello.FonteTribuna.com
42
19
I Migliori
Più Recenti
Più Vecchi