"Una sorpresa meravigliosa", Allegri non nasconde la stima che nutre per Danilo e parla di Morata e Vlahovic

"Una sorpresa meravigliosa", Allegri non nasconde la stima che nutre per Danilo e parla di Morata e Vlahovic
6

Su Danilo

"Una sorpresa meravigliosa è stato Danilo. È un campione, un ragazzo molto intelligente, responsabile e che si mette sempre a disposizione della squadra. I Bonucci e i Chiellini li conosciamo già, però Danilo è stato veramente una scoperta". Queste le parole del tecnico dei bianconeri, Massimiliano Allegri, in un'intervista a GQ Italia.

Su Morata

"La sera che la società ha preso Vlahovic ho chiamato Álvaro e gli ho detto: 'Non ti muovi da qui perché ora con lui diventi un giocatore molto più importante', e così è stato.

Discutere Morata tecnicamente è da folli; è normale che se gli si chiede di far cose che non è in grado di fare possa non rendere al meglio, ma non dimentichiamoci che lui si è messo a disposizione e ha giocato per mesi in una posizione che non era propriamente la sua".

Su Vlahovic

"Vlahovic? È un ragazzo giovane, con poca esperienza internazionale, che però ha qualità, vuole e può migliorare, e ha tutto il tempo per farlo.

Davanti alla porta ha una cattiveria assoluta. La Juventus ha fatto un acquisto importante: nel mondo lui, Mbappé e Haaland sono i più forti in circolazione della loro generazione".

Dopo aver svelato un importante retroscena avvenuto prima del suo ritorno alla Juventus, Max Allegri si è concentrato sua alcuni dei suoi giocatori riservando solo parole al miele.

Source: GQ Italia

Notizie Correlate