"Il potere è sempre stato a Torino", l'ex Inter Berti attacca la Juventus in vista del derby d'Italia

"Il potere è sempre stato a Torino", l'ex Inter Berti attacca la Juventus in vista del derby d'Italia
76

L'attacco alla Juventus

"Calciopoli ha confermato quello che si sapeva da tempo, che c’era un sistema che ‘condizionava’ gli arbitri. Il potere è sempre stato a Torino". Queste le parole dell'ex Inter Berti ai microfoni de "La Gazzetta dello Sport".

Il pronostico

"Come finisce Juventus–Inter? Per loro segna Dybala, ma noi ne facciamo tre e vinciamo 3-1. Se mi piacerebbe il 10 bianconero all’Inter? Se va via Lautaro, perché no".

Ultima spiaggia

"È la partita più importante della stagione. Per entrambe, un’ultima spiaggia. Se solo ci fosse il sole…Pareggio? Non voglio neanche sentirne parlare. Le vie di mezzo non appartengono all’Inter. Tanto meno a Nicola Berti".

Nonostante la Juventus sia sempre coinvolta in attacchi di questo genere, i Bianconeri devono solo dimostrare sul campo la loro superiorità e portare a casa una vittoria che aumenterebbe il morale per cerare di compiere un'impresa e magari vincere lo Scudetto.

Source: Gazzetta dello Sport